Creativity

Innovation

Originality

Imagination

 

Salient

Salient is an excellent design with a fresh approach for the ever-changing Web. Integrated with Gantry 5, it is infinitely customizable, incredibly powerful, and remarkably simple.

Download
Scienze sociali in dialogo

Santana do Livramento (Brasile) e Rivera (Uruguay):

tra la tolleranza e l'agire agapico

 

Bento_Foto_CFabio Régio Bento Professore di Sociologia presso la facoltà di Relazioni Internazionali dell'Università Federale della Pampa (Brasile).

Quando pensiamo ad esperienze di frontiere, probabilmente ci vengono in mente esperienze di conflitti. In questo articolo, il sociologo brasiliano Fábio Régio Bento ci fa conoscere una esperienza diversa di frontiera, tra le città di Rivera (nord Uruguay) e Santana do Livramento (sud del Brasile). In questo luogo, frontiera non è un posto di passaggio, ma un territorio urbano binazionale di vita sociale integrata, permanente, caratterizzata dall´ integrazione come esercizio quotidiano di differenziazione.

Testo

 

Presentazione del Seminario 2011

L'agire agapico come categoria interpretativa per le scienze sociali

Cataldi Silvia

Silvia Cataldi - Dottore di ricerca in Metodologia della ricerca sociale, è stata assegnista di ricerca presso l’Università di Salerno e docente a contratto di Sociologia della devianza

L’agire agapico può essere un concetto utile alle scienze sociali? Se sì, quale genere di fenomeni può aiutare ad interpretare?

Queste le domande di partenza del seminario internazionale organizzato dal gruppo di studio Social-One, dal titolo “L'agire agapico come categoria interpretativa per le scienze sociali” che si è tenuto il 17 e 18 gennaio scorso a Castelgandolfo (Roma).

L’agire agapico come categoria interpretativa per le scienze sociali

Colasanto_Iorio Michele Colasanto - Gennaro Iorio

Il paper ha l’obiettivo di conferire all’agape la dignità di un concetto utile al lavoro interpretativo delle scienze sociali. In particolare gli autori definiscono un concetto che possa essere utilizzato nel lessico sociologico, sia nella prospettiva di una sociologia morale, cioè dell’analisi dell’agire sociale a partire dagli orizzonti ideali a cui i soggetti si ispirano, prospettiva di lavoro da cui parte Boltanski (2007), sia nell’analizzare atteggiamenti e comportamenti generali, non necessariamente espressi da membri di gruppi o soggetti di fede cristiana, nell’ipotesi che l’agape, al di là delle ascendenze di senso comune riferite all’esperienza religiosa (che comunque in sé non è irrilevante per la comprensione della società), è una possibilità fenomenologica, accanto alle molteplici logiche di espressioni del sociale, mai abbastanza evidenziata. 

Seminario 2011 - Testo Integrale

"L'agire agapico come categoria interpretativa per le scienze sociali"

Castelgandolfo (Roma), 17-18 gennaio 2011

Codice ISBN 978-88-95697-02-04

testo integrale

Sito gruppo

 Sito VecchiatoSito sala

L'agire agapico come categoria interpretativa per le scienze sociali

Vera_Araujo_2011 Vera Araújo, sociologa, coordinatrice di Social-One

Vorrei esprimere un saluto a tutti, in particolare a coloro che si avvicinano per la prima volta al lavoro di gruppo Social-One. Ai vecchi amici un ringraziamento sentito per la loro presenza .

Per i primi vorrei spendere due parole di presentazione di Social-One e di introduzione a questo Seminario.

Sottocategorie

La critica al capitalismo globalizzato

Salerno, 6 maggio 2013

Università di Salerno - Biblioteca Santucci

Dádiva e Agir agápico: Em diálogo rumo a novas persperctivas

paradigmáticas para as Ciéncias Sociais

Servizio sociale professionale e agire agapico: riflessioni teoriche, processi operativi

30 agosto al 1° settembre 2012

Centro Convegni Mondo Migliore - Rocca di Papa, Roma

Terzo seminario di Social-one

"L'agire agapico come categoria interpretativa per le scienze sociali"

Castelgandolfo (Roma), 17-18 gennaio 2011

Codice ISBN 978-88-95697-02-4

"Agire Agapico e Scienze Sociali"

Castelgandolfo, 6-7 giugno 2008

ISBN 978-88-95697-04-8

scarica documento: seminario 2008

RAPPORTI SOCIALI E FRATERNITA':

PARADOSSO O MODELLO SOSTENIBILE?

UNA PROSPETTIVA A PARTIRE

DALLE SCIENZE SOCIALI

 

Vera Araujo (ed.)

Atti del convegno Social-One

Castelgandolfo (Roma) 11-13 Febbraio 2005

SCIENZE SOCIALI IN DIALOGO

2003 copertina it

scarica documento: convegno 2003

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.